Segretario Regionale: Adriano Benazzato

tempo scadutoNella circolare riservata agli iscritti all'Associazione, il punto su come si è arrivati, dopo 8 anni di blocco, alla vigilia di una trattativa per il rinnovo del contratto che seppure non ancora iniziata si annuncia già molto difficile.

Le responsabilità di questo stallo sono da ricercare nelle politiche scellerate dei Governi che si sono succeduti negli ultimi 10 anni e che hanno schiacciato l’esercito del Pubblico impiego, in cui sono inquadrati Medici e dirigenti sanitari, considerandolo più un costo parassitario che un investimento per il Paese, cercando di annullare i suoi diritti e quelli dei sindacati che questi diritti cercano di rappresentare. Governi che in questi 10 anni hanno sistematicamente penalizzato il lavoro pubblico con leggi capestro per bloccare il rinnovo del contratto, fino a sottrarre alla nostra categoria quote non marginali dei fondi contrattuali. leggi l'informativa