Segretario Regionale: Adriano Benazzato

Lo prevede una nuova delibera emessa il 12 aprile 2017 dall’Autorità anticorruzione che sospende la sua precedente decisone dello scorso 8 marzo che obbligava anche i dirigenti sanitari alla pubblicazione dei loro redditi on line. La decisone dopo un’ordinanza cautelare del Tar Lazio e altri pronunciamenti.

LA DELIBERA DI SOSPENSIONE