Segretario Regionale: Adriano Benazzato

Italia Oggi – 5 giugno 2018
Mancano medici e infermieri. Li formiamo, poi dall’estero vengono a fare campagna acquisti
La formazione di un laureato costa 150 mila euro
Poco meno della metà dei neo medici, dopo aver passato il test di ingresso alla facoltà, fatto una sessantina d’esami e l’esame di Stato, si sentono dire alla specializzazione: “C’è posto solo per la metà, gli altri emigrino”
In 10 anni (dal 2005 al 2015) sono stati 10.104 i medici espatriati, secondo i dati forniti dalla Commissione europea sulle migrazioni dei professionisti. La principale mèta è la Gran Bretagna (33%), seguita dalla Svizzera (26%).

Registrati per leggere il seguito...